L’anno scorso mi ero messa in testa di scrivere un libro.
All’inizio di quest’anno avevo già deciso che il libro sarebbe dovuto diventare un corso on line per wedding planner. Avevo già identificato piattaforma e strumenti, avevo già buona parte dei contenuti e non vedevo l’ora di cominciare le mie registrazioni. Ma per qualche motivo non mi decidevo a iniziare. Avevo già tenuto corsi in aula per aspiranti wedding planners: classiche lezioni frontali, con buoni contenuti ma…no grazie, non volevo una trasposizione online del corso in aula. E non volevo rivolgermi allo stesso target.

Sapevo di voler creare un prodotto unico, nuovo, in grado di avere davvero un impatto sulle persone, un corso che ti aiuta a ragionare sul tuo business, sui tuoi obiettivi,  ti aiuta a creare valore nel tuo servizio ed efficienza nel tuo processo, e ti aiuta ad arrivare prima “là dove vuoi andare”, a superare quel primo difficilissimo periodo di attività.

Potete immaginare che con cotanto obiettivo, come dire, ME LA FACESSI SOTTO!!

E proprio a questo punto della storia, una delle mie business coach preferite (Tara Gentile), con cui avevo fatto l’anno prima un corso bellissimo, lancia una masterclass per “creare un corso di qualità, che funziona, che crea coinvolgimento, spinge all’azione, che crea una trasformazione”.
BOOM! Io volevo proprio fare quello.
La Masterclass viene tenuta con l’aiuto di una learning strategist: Breanne Dyck. E’ grazie a lei che ora so che KNOW è solo il gradino più basso. Sopra c’è UNDERSTAND,  poi APPLY, dopo viene ANALYZE, poi EVALUATE e al gradino più alto c’è CREATE.

Io stavo per mettere tutte quelle energie in un misero KNOW! 

E sempre seguendo i preziosi consigli delle mie coach nella primavera di quest’anno (aprile-maggio-giugno) ho sviluppato il corso con la mia prima classe “Beta”, ovvero una classe tester. Questo mi ha permesso di verificare la bontà del programma e gli strumenti, modellarlo sulla base dei riscontri, controllare le tempistiche e le mie stime sui carichi di lavoro, e non per ultimo raccogliere preziosi feedback sulla base dei quali poter migliorare, finalizzare, ottimizzare. E che gioia vedere i risultati! vedere le ragazze aprirsi e confrontarsi con il gruppo, vederle applicare, sperimentare, implementare, creare, trasformarsi!

Ora ci siamo. Sono felice e orgogliosa del lavoro fatto.

Da oggi e per tutto il mese di dicembre 2016 sono aperte le iscrizioni per la FAST FORWARD MASTERCLASS.

Si parte a gennaio! Io sono pronta a darti il massimo. E tu, fai sul serio?